Nota Informativa: Nuovo Logo SNIE

La SNIE ha riflettuto molto su come fosse giusto modificare il suo storico logo in relazione ad un aggiornamento dello stesso che potesse rappresentare l’evoluzione dell’azienda nel nuovo secolo.


                                                        
Sebbene lo stesso simbolo aziendale fosse già stato nel tempo modificato, rispetto al 1903 anno costitutivo dell’impresa, aveva sempre conservato la sua semplicità e le sue caratteristiche grafiche.
Per tale scopo, ci si è voluto rivolgere anche a consulenti e grafici esterni proprio per essere assistiti in un compito non facile.
Infatti, da subito, si è rappresentata la necessità di non stravolgere quello che per noi è stato simbolo di appartenenza ma allo stesso tempo di apportare modifiche tali da rappresentare quanto accaduto nel settore dell’energia elettrica a seguito della liberalizzazione del settore, da subito recepito dalla SNIE con le nuove politiche e strategie aziendali tutt’ora in atto.
In particolare, quindi:

  • il nuovo simbolo doveva conservare colori e grafica finora utilizzati;
  • il nuovo simbolo doveva contenere la trasformazione del settore dell’energia elettrica;
  • il nuovo simbolo doveva manifestare l’atteggiamento dell’impresa nei confronti del nuovo mercato.

Pertanto, dopo prove, elaborazioni e discussioni e tenendo presente che qualsiasi messaggio per arrivare immediatamente deve essere per prima cosa semplice, siamo arrivati alla definizione del nuovo logo.
Per noi rispecchia a pieno il passato perché ne conserva la grafica e i colori, rappresenta la trasformazione del settore perché esplode l’ellisse in tre parti che sono le diverse attività ad oggi esercitate separatamente,  della Distribuzione, Misura e Vendita di energia elettrica nel mercato regolato, e conferma l’atteggiamento dell’impresa che vuole e deve essere aperto nei confronti del medesimo nuovo mercato dell’energia.

La SNIE, nel tempo, continuerà ad utilizzare comunque la carta intestata o le buste o quant’altro riportante il vecchio logo fino a concorrenza scorte, sia ovviamente per un utilizzo economico del materiale ma in particolare per rispetto dell’ambiente.